Nella notte di Halloween, quando i morti tornano a far visita ai vivi, anche il portale ciofeca, già dato per spacciato, risorge dalle sue ceneri novella Fenice.

Quello che cercheremo di rendere operativo è qualcosa di più e di diverso rispetto al portale, definizione ormai datata. Una presenza on-line partecipativa con operatori privati e regioni da una parte, con i loro contributi redazionali e info turistiche e i viaggiatori-consumer dall’altra, a raccontare e suggerire i luoghi da visitare nel nostro paese. Abbiamo dunque accolto con favore la volontà delle regioni di non gettare via questa opportunità e di affidare all’Enit un coordinamento operativo e nazionale che possa coniugare le nuove performance in atto su internet.

 

Umberto Paolucci ad Andrea G. Lovelock su Italia Oggi del 31/10/2007 (vedi a pag. 6 della rassegna stampa di Enit del 31/10)

Il fantasma di Paolo Valdemarin si aggira sardonico nelle file del consiglio di amministrazione di Enit.

dolcettoscherzetto.jpg