C’è una piccola perversa soddisfazione nel vedere come la rassegna stampa di ENIT di oggi (.pdf 3,3 Mb) raccolga integralmente il pezzo di ieri di Punto Informatico, con una citazione nella chiosa finale

“… Perché Italia.it non è e non è mai stato un portale, non è un progetto, non sono contenuti, non è interesse comune, non è collaborazione, non è miglioramento.
Italia.it è solo tanto denaro pubblico, interessi di combriccole e un oceano di incompetenza”.

che mi sembra di aver gia letto da qualche parte.