Andrea G. Lovelock intervista su Italia Oggi del 13/06 (pag. 16) Enrico Paolini, vicepresidente ENIT e coordinatore degli assessori al turismo regionali.

D. Vicenda portale Italia.it:c’è la disponibilità dell’Enit e c’è anche la dotazione per le redazioni regionali, ma è tutto fermo. Che cosa può succedere dopo Riva? [rif. IV Conferenza italiana per il Turismo a Riva del Garda]
R. Le elezioni hanno bloccato il protocollo, ora sta al nuovo ministro per l’innovazione muoversi tempestivamente, così come sta allo stesso presidente Enit, Umberto Paolucci, sollecitare questa procedura. Anche perchè se non vengono nemmeno assegnati quei famosi 21 milioni di euro alle regioni non si partirà mai con le gare d’appalto per le redazioni e tarderanno i contenuti.

Le redazioni regionali? Ma da quando?
Tarderanno i contenuti?
Ma se il portale Italia.it non c’è più ed uno straccio di progetto alternativo credibile ancora non si è visto…
Marobadamatti.