Falso allarme a quanto pare.
Il sito è nuovamente online, ovviamente identico a prima (sic!).
Naturalmente senza la minima spiegazione circa i motivi della sospensione temporanea del servizio.
Idem sui siti del ministero e del CNIPA.

Per ricominciare bene da subito (in basso a sinistra nel portale):

Accedi ai servizi di Italia.gov.it