UPDATED

I più attenti amanti del genere ricorderanno certamente l’intervista alla Stefani di Guido Pasi, assessore al turismo dell’Emilia Romagna, due mesi dopo il trionfale debutto del portale Italia.it.

«Italia.it è una ciofeca. Sono tre anni che lo diciamo, prima a Stanca e poi a Rutelli, ma niente. Il sito eccolo lì: è un cadavere che non verrà rianimato».

Dopodichè la regione Emilia Romagna si affrettò rapidamente ad approvare lo schema di convenzione con il DIT per accedere al 1.527.291,00 euro che le spettava. Dando poi seguito ad una serie successiva di atti, sino all’approvazione definitiva del progetto regionale.

Nel dettaglio:

Anno/numero Atto:2007/533 del 23/4/2007

Oggetto: PROGETTO PORTALE NAZIONALE ITALIA.IT APPROVAZIONE SCHEMA DI CONVENZIONE CON IL DIPARTIMENTO INNOVAZIONE TECNOLOGICA (L. 80/05)

Delibera di Giunta non pubblicata sul B.U.

Assessorato proponente: TURISMO-COMMERCIO

Anno/numero Atto:2007/982 del 2/7/2007

Oggetto: LINEE DI INDIRIZZO PER LA PREDISPOSIZIONE DEL PROGETTO REGIONALE PER IL POPOLAMENTO DEL PORTALE ITALIA.IT (DGR N.533/2007)

Delibera di Giunta non pubblicata sul B.U.

Assessorato proponente: TURISMO-COMMERCIO

Anno/numero Atto:2007/1363 del 17/9/2007

Oggetto: PROGETTO PORTALE ITALIA.IT – APPROVAZIONE PIANO FINANZIARIO E PIANO DI SPESA PROGETTO REGIONALE – ASSEGNAZIONE BUDGET ALLE PROVINCE E APPROVAZIONE SCHEMI DI CONVENZIONE (DGR N 533/07 982/07 983/07)

Delibera di Giunta non pubblicata sul B.U.

Assessorato proponente: TURISMO-COMMERCIO

Anno/numero Atto:2007/1425  del 1/10/2007

Oggetto: APPROVAZIONE DEL PROGETTO DI MASSIMA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA PER IL PORTALE NAZIONALE ‘ITALIA.IT’

Delibera di Giunta non pubblicata sul B.U.

Assessorato proponente: TURISMO E COMMERCIO

Anno/numero Atto:2007/1883  del 3/12/2007

Oggetto: APPROVAZIONE DEL PROGETTO DEFINITIVO DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA PER IL PORTALE NAZIONALE ‘ITALIA.IT’

Delibera di Giunta non pubblicata sul B.U.

Assessorato proponente: TURISMO E COMMERCIO

Niente male per un portale ciofeca non rianimabile!😀

Oggi lo stesso assessore si lamenta (strumentalmente) con il solito A.G.Lovelock su ItaliaOggi

Noi delle Regioni di questa ripartenza non sappiamo ancora niente e mi auguro che ci sia la volontà di uscire da una impasse a dir poco imbarazzante.

e lascia poi trapelare per bocca del giornalista che la Regione starebbe preparando un ricorso

per reclamare quel milione di euro dei 21 milioni che un decreto della Corte dei Conti, controfirmato dal Consiglio di Stato, aveva messo a disposizione delle regioni per realizzare i “famosi” contenuti del portale.

Questa mania dei ricorsi Regioni vs. Stato è un film già visto.

Il “pezzo” di Lovelock può essere letto dalla rassegna stampa del CNIPA di oggi (sezione “Ministro Brunetta” – riga 16); riferisce anche della presa di posizione di ieri di Andrea Giannetti, presidente di Confindustria Assotravel.

Di Guido Pasi ne parla anche GuidaViaggi.