Appena ieri MVB aveva lasciato intendere a SetteB.it che per l’estate 2009  “contava di mettere qualcosa sul portale”.
Oggi TTG informa che ieri, nel corso della Bit, si sarebbe tenuta una riunione a porte chiuse tra lo staff incaricato da MVB di curare la nuova versione del portale e tutte le associazioni di categoria del turismo.
Dall’incontro sarebbe emersa la necessità di rivedere completamente da zero l’architettura del portale, di cui sarebbero in fase di studio soluzioni e proposte. Il debutto del nuovo portale nazionale italiano del turismo slitterebbe di conseguenza al 2010. Ora attendiamo conferme.

Consolante constatare come MVB e il suo staff siano perfettamente allineati.